Cosa può valutare uno Chef durante l’acquisto di una griglia professionale?

>>>Cosa può valutare uno Chef durante l’acquisto di una griglia professionale?

Siamo tornati da Pierluigi ‘Piero’ Altini, rinomato Chef del pastificio BIO La Sprunèla a Castiglione di Cervia  del ‘Romagna Group Gourmet’, per chiedergli consigli su come grigliare al meglio carne, pesce e verdure.

Quali sono le attenzioni che uno Chef deve riporre nella cottura alla griglia?

Per chi si trova in cucina occorre prestare attenzione su:

  • incendio grassi e conseguente carbonizzazione dei cibi;
  • uniformità di cottura, spostando continuamente gli alimenti;
  • tempo di cottura, per evitare eccessiva disidratazione e perdita di peso;

In questo caso, uno Chef cosa può valutare durante  l’acquisto di una griglia professionale?

  • Scegliere attrezzature con una sagomatura inferiore dei piani per la grigliatura, che possa contenere i grassi evitando il più possibile l’effetto bruciatura;
  • Optare per asolature assimmetriche nella parte inferiore che aiutano ad ottenere una cottura molto uniforme;

Optare per griglie con coperchi che possono contenere il vapore prodotto durante la cottura e mantenere la qualità e la fragranza degli alimenti appena grigliati.

2018-09-14T14:21:51+00:00 14 settembre 2018|Cottura, Interviste|